Emergenza coronavirus: primum vivere deinde philosophari

La dimensione dell’emergenza coronavirus non poteva trovare nessun paese preparato a farvi fronte. Solo la Cina è riuscita nell’impresa di rallentare il contagio bloccando la vita di quasi 60 milioni di persone. Si è dimostrato così che questa è l’unica che ad oggi l’umanità può tentare. L’altra, sarebbe quella di curare tutti quelli che si ammalano, ma nessun sistema sanitario

Continua a leggere

Le tante lezioni dell’emergenza coronavirus

In poco più di dieci giorni l’Italia ha scoperto di essere uno dei focolai del contagio da COVID19 e la vita degli italiani è cambiata. Certo è legittimo attendersi che la Cina faccia qualcosa nel futuro per evitare che altre epidemie partano da lì. E’ vero però che così è sempre stato anche quando il mondo si muoveva sui piedi

Continua a leggere

Risultati elettorali: rischi e opportunità

Senza nulla togliere alla Calabria che resta, per tanti motivi, una regione cruciale del sud Italia drammaticamente legata al sottosviluppo, alla pervasività della criminalità, al degrado sociale, economico e degli apparati pubblici, la partita politica di rilievo nazionale si è giocata in Emilia Romagna. Non si può ignorare che l’estremismo di Salvini abbia egemonizzato una destra in crisi di ragionevolezza

Continua a leggere

Benedette sardine

Si rimane sempre stupiti leggendo un’intervista o, meglio ancora, guardando in tv un rappresentante del movimento delle sardine che espone il suo pensiero. Meglio in tv che sui giornali perché la componente umana è importante. Per esempio ieri sera, Mattia Santori, il volto più conosciuto dei quattro giovani che hanno promosso il movimento, era collegato con Fabio Fazio nel corso

Continua a leggere

Le sardine si raccontano

Andrea Gareffa, Roberto Morotti, Mattia Santori, Giulia Trappoloni scrivono a Repubblica e dicono la loro sul movimento che hanno promosso. Riportiamo i punti salienti della loro lettera Caro direttore, il 14 novembre eravamo quattro trentenni come ce ne sono tanti in Italia. Roberto in ufficio, Giulia in ambulatorio, Mattia in palestra, Andrea in piazza a farsi carico delle questioni logistiche.

Continua a leggere

MES. Le precisazioni del Governatore di Bankitalia illustrate da Mario Seminerio

Pubblichiamo un ampio articolo di Mario Seminerio tratto dal suo www.phastidio.net Ieri alla Camera, in audizione davanti alle Commissioni Bilancio e Politiche dell’Unione europea, il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha tentato di dissipare i timori relativi alla riforma del trattato che regola il Meccanismo di stabilità europeo (ESM/MES), ed ha suggerito alcune linee di condotta per negoziare in

Continua a leggere

Meccanismo europeo di stabilità (MES): facciamo chiarezza

Pubblichiamo un articolo di Giampaolo Galli tratto dal sito www.lavoce.info Il nuovo Trattato sul Meccanismo europeo di stabilità (Mes) sta per essere sottoposto ai parlamenti nazionali per la ratifica. Accolto senza obiezioni da tutti i partiti a giugno, ora suscita allarme. Chiariamo qui gli aspetti positivi e i punti critici. LA RIFORMA DEL MES Dal comunicato del presidente Mario Centeno

Continua a leggere
1 2 3 4 25