Cosa sono i partiti oggi

Un’analisi lucida e disperata quella di Massimo Franco sul Corriere della sera del 15 aprile. L’articolo parla di partiti. In pezzi. Divisi e già scissi di fatto anche se appaiono uniti. In vista delle elezioni regionali di fine maggio vediamo una scomposizione di forze politiche e alleanze, conseguenza di uno sgretolamento progressivo delle identità, dei blocchi sociali, dei gruppi dirigenti.

Continua a leggere

A che punto sono le grandi riforme

L’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica e soprattutto le particolari modalità con cui è arrivata – senza il voto di Forza Italia, soprattutto – hanno fatto discutere molto negli ultimi giorni opinionisti ed esperti del cosiddetto “patto del Nazareno“, cioè l’accordo politico trovato da Matteo Renzi e Silvio Berlusconi il 18 gennaio del 2014 presso la sede del

Continua a leggere

Tanto vale… meglio l’Italicum (di Paolo Acunzo)

Sarà l’ingorgo  istituzionale che vede la discussione sull’elezione del nuovo presidente della Repubblica, delle riforme elettorali e costituzionali intrecciarsi tra loro. Sarà la confusione di alleanze politiche che non rendono possibile capire chi sta con chi e per fare cosa o chi si oppone a chi e perché. Sarà un dibattito che non sempre è trasparente intorno a patti e

Continua a leggere

Un’idea deformata di democrazia ( di Carlo Buttaroni)

La politica, nelle forme in cui la conosciamo, è questione recente nella storia dell’uomo. Fino alla nascita degli stati moderni, si configurava prevalentemente su questioni che interessavano la difesa dei confini, la gestione dell’ordine pubblico, le relazioni tra chi deteneva il potere. Molti aspetti della vita quotidiana erano affidati a principi regolatori iscritti spesso su un piano teologico o filosofico.

Continua a leggere

Legge di stabilità: una coperta corta

A seguire i commenti sulla legge di stabilità si riesce a mettere insieme un campionario da lista di nozze. C’è di tutto e l’esercizio coinvolge anche autorevoli economisti  (si veda Ricolfi sulla Stampa di oggi) che si prodigano sui quotidiani a sottolineare come gli effetti su questo e su quello non siano sufficienti e non corrispondano alle esigenze del Paese.

Continua a leggere

Governare gli italiani non è impossibile: è inutile. Vero o falso?

“Governare gli italiani non è impossibile, è inutile”. Il dramma di Genova riporta alla mente questa lapidaria sentenza attribuita a un personaggio che governò con la dittatura e che portò l’Italia alla rovina. In un ventennio egli, forse, non riuscì a dimostrare l’inutilità del governo,  ma certamente dimostrò la pericolosità e l’inettitudine della classe dirigente italiana di allora. Il dramma

Continua a leggere

Quanto pesa la corruzione sul debito pubblico

Un articolo pubblicato su www.lavoce.info tratta del cruciale problema del rapporto tra corruzione e crescita del Pil. L’autore – Alfredo Del Monte – osserva che il dibattito sui fattori che hanno determinato il debito pubblico italiano non si è adeguatamente soffermato sul ruolo della corruzione. Eppure, la corruzione influisce direttamente sulle principali variabili che determinano il livello del debito: fa

Continua a leggere

Calo iscritti Pd: un fenomeno generale (di Giuseppe Belleri)

Questa storia del crollo degli iscritti Pd è piena di luoghi comuni, analisi superficiali e strumentali. Invece è del tutto comprensibile e frutto di profonde dinamiche socio-politiche. Vediamole schematicamente: 1. da oltre un decennio tutte le organizzazioni e forme associative soffrono di un calo di iscritti generalizzato per via della “liquefazione” delle relazioni, della riduzione dei legami comunitari e della

Continua a leggere

Stadio della Roma e riflessioni sulla politica

Un interessante articolo su Repubblica di oggi (5 settembre) ricostruisce il ruolo del Pd romano nella decisione di costruire il nuovo stadio della Roma (con annessi e connessi) per dar vita al più grande investimento immobiliare privato da decenni a questa parte nella capitale. Su questa opera, proprio per le sue gigantesche dimensioni, è giusto avere dubbi e chiedere garanzie

Continua a leggere
1 2 3 13