Coraggio tutto cambia: buon 2014

buon anno“Todo cambia” è il titolo della splendida canzone scritta da un cantante cileno, Julio Numhauser, esule dal suo paese dopo l’11 settembre 1973 per sfuggire alla ferocia del generale Pinochet, il cui nome figurava tra quelli dei pericolosi intellettuali comunisti che i generali argentini avrebbero voluto uccidere.

È vero: tutto cambia, anche i regimi, anche le dittature più feroci, anche le ottuse oppressioni, le più criminali politiche economiche e sociali. Il fatto che, prima o poi, tutto cambi ci dona speranza perché il cambiamento è necessario ed inevitabile. Ma perché accada dobbiamo spingerlo, favorirlo, costruirlo.

Dobbiamo però essere disposti a mettere in discussione noi stessi e iniziare da noi il cambiamento.

Tutto sommato il 2014 può essere l’anno buono per iniziare a farlo.

Coraggio, Todo Cambia

rinascita

 “Cambia ciò che è superficiale/e anche ciò che è profondo/cambia il modo di pensare/cambia tutto in questo mondo”

Cambia il clima con gli anni/cambia il pastore il suo pascolo/e così come tutto cambia/che io cambi non è strano.

Cambia il più prezioso brillante/di mano in mano il suo splendore/cambia nido l’uccellino/cambia il sentimento degli amanti.

Cambia direzione il viandante/sebbene questo lo danneggi/e così come tutto cambia/che io cambi non è strano.

Cambia il sole nella sua corsa/quando la notte dura ancora/cambia la pianta e si veste/con il verde in primavera.

Cambia il manto della fiera/cambiano i capelli dell’anziano/e così come tutto cambia/che io cambi non è strano.

Ma non cambia il mio amore/per quanto lontano mi trovi/né il ricordo né il dolore/della mia terra e della mia gente.

E ciò che è cambiato ieri/di nuovo cambierà domani/così come cambio io/in questa terra lontana.

Cambia, tutto cambia…”.

Un commento

  • E VERO TUTTO CANBIA. PERÓ DOBBIAMO CAMBIARE PER IL MEGLIO, CON NOI STESSI, CON IL PROXIMO, CON IL NOSTRO PLANETA, O NOSSO UNIVERSO, GIORNO DOPO GIORNO POSSAMO ESSERE MIGLIORI [ E CHE VENGA IL 2014,]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *