Pochi voti: crisi della democrazia e della politica? (di Claudio Lombardi)

Con i ballottaggi si concludono le elezioni dei consigli comunali e dei sindaci di Roma e di tante altre città. Scarsissima la partecipazione al voto. La democrazia non funziona più? Le assemblee elettive non hanno più senso? Domande legittime e ovvie in un Paese che faceva della partecipazione al voto un suo carattere identitario. Troppo si è detto della crisi

Continua a leggere