Mastrapasqua le chiacchiere stanno a zero

La crisi colpisce sempre più italiani. Secondo la Banca d’Italia il numero dei poveri sta intorno al 16% della popolazione (16% non 2-3% capito?!). Intanto lo strapotente faccia tosta Mastrapasqua rivendica il suo diritto di restare presidente dell’INPS e di mantenere anche altri importanti incarichi (lui dice 9-10 in tutto più il suo studio da commercialista e scusate se è

Continua a leggere

Inetti, inutili o collusi? I politici e Mastrapasqua

Il caso Mastrapasqua è esemplare perché è un condensato di tutto ciò che è assurdo per la gente comune e che è normale per le caste dominanti. Esemplare anche per le ineffabili reazioni del governo. Il Capo del governo Letta chiede chiarezza. Veramente un coraggioso questo Letta! Ma quale chiarezza va cercando? Mastrapasqua è presidente dell’INPS dal 2008 con il

Continua a leggere

Il gran ritorno dei boiardi di Stato

Presi dalla legge elettorale e dai misfatti della casta dei politici ci eravamo dimenticati di un’altra casta forse più potente dei politici stessi e sicuramente meglio nascosta nei meandri del potere: quella dei burocrati di alto rango e dei manager di nomina pubblica. Per fortuna l’imputazione di Antonio Mastrapasqua noto come presidente dell’INPS, ma titolare della bellezza di 24 altri

Continua a leggere