Zero Pil: l’economia gialloverde

Mentre Salvini scatena la crisi di governo per incassare i voti che gli vengono accreditati dai sondaggi pubblichiamo un articolo di Francesco Daveri tratto da www.lavoce.info che ci riporta alla realtà delle cose Zero a 360 gradi: questo secondo l’Istat è il risultato di crescita dell’economia italiana nel secondo trimestre. Con poche speranze di trasformare nel resto dell’anno lo zero

Continua a leggere

La risposta del governo alla Commissione Europea

Pubblichiamo un graffiante articolo di Mario Seminerio sulla risposta del governo alle osservazioni della Commissione Europea sul bilancio 2019. Tratto dal sito www.phastidio.net E dunque il governo italiano ha replicato alla Commissione Ue, mantenendo la propria posizione: la legge di bilancio più disfunzionale della recente storia italiana non si tocca; al più, saranno previste misure di “salvaguardia” che oscillano tra

Continua a leggere

La crescita del Pil non basta. Il freno del sistema Italia

Un po’ di ripresa economica è arrivata, le esportazioni tirano, l’occupazione aumenta. È quindi il momento giusto per essere lucidi e realisti e individuare quel che proprio non va e che rischia di tenere frenata l’Italia facendola apparire un Paese debole e confuso. Purtroppo non è soltanto apparenza. La sensazione è quella di essere prigionieri di un sistema istituzionale che

Continua a leggere

Fiscal compact: apparenze e realtà

Ma davvero dobbiamo recuperare 50 miliardi l’anno per vent’anni per rispettare il fiscal compact? A questa domanda risponde un articolo di Mauro Del Corno su Il fatto quotidiano di alcuni giorni fa ed ecco le sue considerazioni. “Una lettura attenta dei documenti suggerisce conclusioni più prudenti: la camicia di forza Ue – o la sana gestione dei conti, a seconda

Continua a leggere

Eppur si muove

La notizia che lo spread è sceso sotto 150 punti e che le ultime stime indicano una possibile ripresa (vera) del Pil contrasta drammaticamente con quella degli arresti in Lombardia per i soliti reati (corruzione, turbativa d’asta) e dell’arresto dell’ex ministro dell’interno Scajola (l’ingenuone a cui un costruttore aveva comprato un appartamento di fronte al Colosseo) per aver aiutato un

Continua a leggere