Il Parlamento europeo, le elezioni e l’Europa

Sembra strano, visto che l’attenzione è concentrata su tutt’altro, ma tra una settimana i cittadini europei eleggeranno il Parlamento che li rappresenterà per i prossimi cinque anni. Dunque un parlamento eletto a suffragio universale da tutti quelli che possono essere definiti cittadini. Cittadini di cosa? Di uno stato che aderisce all’Unione europea. Cittadini europei, appunto. Il 26 maggio si voterà

Continua a leggere

Il Nobel all’Unione Europea tra passato e futuro (di Paolo Acunzo)

Negli ultimi mesi, abbiamo letto numerosi editoriali sull’opportunità o meno d’insignire l’Unione europea del premio Nobel per la pace e, personalmente, concordo con chi sostiene che questa onorificenza sia più un’esortazione a ritrovare la strada smarrita, e un atto di gratitudine per ciò che ha rappresentato il Vecchio Continente negli ultimi sei decenni, che un’effettiva apertura di credito nei confronti

Continua a leggere

Uscire dalla crisi con un’altra Europa (da www.sbilanciamoci.org)

Pubblichiamo il documento conclusivo del Forum «Un’altra strada per l’Europa» tenuto al Parlamento europeo alla fine di giugno. Fra i promotori dell’incontro Sbilanciamoci che raccoglie l’adesione di oltre cinquanta associazioni della società civile e della cittadinanza attiva. Le conclusioni del Forum possono essere considerate, quindi, anche il risultato della partecipazione delle associazioni aderenti. “I 150 partecipanti al Forum Internazionale «Un’altra

Continua a leggere

Il grande gioco della finanza e la via d’uscita per l’Europa (di Guido Grossi)

I capi di stato stanno confabulando per salvare le banche. Cerchiamo di capire. Il sistema bancario internazionale ha un cancro: la finanza. Si prende tutta la linfa vitale. E’ solo per questo che non c’è più credito per aziende e famiglie. Negli ultimi decenni è stato permesso alle banche che fanno credito commerciale di fare investimenti finanziari. Erano vietati. Nuove

Continua a leggere

La nuova stagione dei diritti (di Stefano Rodotà)

«Scopriamo un’altra Europa, assai diversa dalla prepotente Europa economica e dall’evanescente Europa politica».. Da “La Repubblica” del 12 maggio pubblichiamo una parte dell’articolo di Stefano Rodotà dedicato ai diritti e all’Europa. Nella sezione Documenti pubblichiamo il testo della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. “Il fronte dei diritti si è appena rimesso in movimento…… La discussione sui rapporti tra democrazia

Continua a leggere