Educare senza sanzioni?

Chiunque abbia bambini che vanno alle scuole elementari sa perfettamente che, ormai da diversi decenni, non solo è praticamente impossibile bocciare un bambino, ma è anche rarissimo osservare sanzioni classiche, come l’ammonizione, la nota sul registro, la sospensione. Al loro posto è invece dato osservare una serie di comportamenti sostanzialmente omissivi o elusivi: far finta di niente, limitarsi a redarguire

Continua a leggere

Attenzione e concentrazione non smartphone

Basta guardarsi intorno: per strada, sui mezzi di trasporto, al ristorante l’attenzione delle persone è catturata dagli smartphone, ben pochi sono quelli non collegati a uno di questi apparecchi. Bisognerebbe sapere che l’attenzione a la concentrazione sono deformati da questo legame che inizia fin dall’infanzia. Un articolo su www.corriere.it di Alessandro D’Avenia ci aiuta a mettere a fuoco il tema.

Continua a leggere

Il liceo Virgilio e il rispetto dell’autorità a scuola

Un articolo coraggioso che prende spunto dalla vicenda del liceo Virgilio di Roma nel quale l’arresto di uno spacciatore ha provocato una mezza ribellione di parte degli studenti e dei genitori contro l’intervento della polizia è quello pubblicato sul Corriere da Adolfo Scotto di Luzio qualche giorno fa. Giustamente vi si fa notare che ciò che è accaduto “non riguarda

Continua a leggere