Le cause di fondo del malcontento

Le elezioni in Germania hanno attirato l’attenzione sull’esistenza di un’area di malcontento in un Paese che si riteneva un’isola felice che ha passato indenne gli anni della crisi economica, che ha tratto un grande vantaggio dall’euro, che è sulla soglia della piena occupazione e che fornisce prestazioni sociali fra le più ricche dell’intera Europa. E il malcontento (che si traduce

Continua a leggere

Voto in Germania, intervista a Michael Braun

Al termine di un incontro organizzato dal Movimento Federalista Europeo per approfondire l’analisi dei risultati elettorali in Germania abbiamo rivolto alcune domande a Michael Braun giornalista del Tageszeitung Nel voto in Germania c’è un dato che salta agli occhi di un osservatore italiano ed è la solidità del sistema dei partiti. È così? Sì è corretto. Al di là della

Continua a leggere

Riflessioni sul modello Germania alla vigilia del voto (di Salvatore Sinagra)

Settembre 2013, la Germania ritorna al voto dopo quattro anni di crisi e di disordini per il mondo.  Le elezioni di domenica secondo molti analisti politici e finanziari saranno importantissime per l’Europa. I democristiani della signora Merkel sembra cresceranno di oltre 5 punti rispetto alle ultime elezioni federali sfiorando il 40%, ma tanto non basterà se i liberali dovessero sparire

Continua a leggere