Coronavirus: la proposta di nove governi europei

La lettera inviata dai governi di Italia, Belgio, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo, Slovenia e Spagna al Presidente del Consiglio europeo, per proporre un’azione comune nell’emergenza coronavirus è un fatto di rilievo eccezionale. Di seguito eccone i passaggi cruciali. La pandemia del Coronavirus è uno shock senza precedenti e richiede misure eccezionali per contenere la diffusione del contagio all’interno dei

Continua a leggere

Cosa stiamo imparando sul Servizio sanitario nazionale

Pubblichiamo una riflessione di Antonio Gaudioso segretario di Cittadinanzattiva tratta dal suo blog su www.huffingtonpost.it Quanto sta accadendo da ormai molte settimane e la necessità combattere e convivere con un nemico invisibile come il coronavirus ci stanno facendo scoprire o riscoprire l’importanza del Servizio sanitario nazionale non solo come elemento di coesione sociale e di sviluppo ma anche di sicurezza.

Continua a leggere

Coronavirus: uno studio di Harvard boccia l’approccio lombardo

Perché il Veneto registra solo 8.358 casi totali di contagio da Corona virus e la Lombardia supera i 41.000? E ancora, perché in Emilia-Romagna il totale degli ospedalizzati si ferma a 4.102 persone, mentre in Lombardia sono 12.941? Ma, soprattutto, perché nella Lombardia di Attilio Fontana si sono registrati 6.360 deceduti, contro i soli 392 del Veneto e i 1.443

Continua a leggere

Uscire dall’emergenza coronavirus?

Timidamente si comincia a parlare di rimettersi in moto. Ne parla il Comitato tecnico scientifico che assiste il governo. Ne ha parlato Renzi ed è stato fin troppo esplicito indicando delle date: da metà aprile ripresa graduale delle attività e sblocco della vita civile. Ovviamente ha suscitato, come è consuetudine, un’ondata di polemiche. Ma programmare il futuro e individuare le

Continua a leggere

Coronavirus: come la Cina ha azzerato i contagi

Nelle ultime ore oltre alle prescrizioni per il distanziamento sociale ed alla parziale chiusura delle attività produttive partono nuove iniziative che riprendono in parte quanto già fatto a suo tempo in Cina: la Regione Toscana  attiva convenzioni con gli alberghi per la quarantena e una ASL dell’Emilia ricerca i pazienti prima che arrivino in ospedale (la via più ragionevole e

Continua a leggere

Discorso di Mattarella sull’emergenza coronavirus

«Mi permetto nuovamente, care concittadine e cari concittadini, di rivolgermi a voi, nel corso di questa difficile emergenza, per condividere alcune riflessioni. Ne avverto il dovere. La prima si traduce in un pensiero rivolto alle persone che hanno perso la vita a causa di questa epidemia; e ai loro familiari. Il dolore del distacco è stato ingigantito dalla sofferenza di

Continua a leggere

Covid 19: serve il vaccino della consapevolezza europea

Viviamo tempi straordinari, in cui per la prima volta la nostra generazione è chiamata ad affrontare una tragedia sanitaria che sta mutando profondamente il nostro stile di vita e il modo di relazionarci con gli altri. Le conseguenze di questa inedita situazione sono scandite dal grado di consapevolezza di cui danno prova i cittadini. Dal punto di vista sanitario, con

Continua a leggere

Covid-19: l’ottimismo che viene dalla conoscenza

Pubblichiamo questo post tratto dalla bacheca facebook del prof. Guido Silvestri capo dipartimento presso la Emory University di Atlanta. Scrivo questo post alla fine di una giornata di 14 ore tra ospedale e laboratorio (e domani sarà ancora peggio). Sono stanchissimo, ho mal di testa, ma lo faccio volentieri perché credo fermamente che fare BUONA INFORMAZIONE sia utilissimo in un

Continua a leggere

Emergenza coronavirus: cronologia delle azioni del governo

Pubblichiamo un elenco cronologico degli atti del governo per affrontare l’emergenza coronavirus (dati tratti dal sito www.governo.it) 30 gennaio 2020 In seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza internazionale da parte dell’OMS (in data odierna), il Presidente del Consiglio e il Ministro della salute con il Direttore scientifico dell’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani”, Giovanni Ippolito, hanno tenuto

Continua a leggere
1 2