L’ antimafia capitale che serve

Penso sia arrivato il momento di una nuova Resistenza civica contro le mafie, i loro protettori, i loro soci occulti, i politici che ne traggono profitto o che convivono con questo cancro. Dai roghi della terra dei fuochi, alla devastazione delle coste, al caporalato schiavista delle campagne, ai monopoli criminali dello smaltimento dei rifiuti, alle distruzioni ambientali, alle centinaia di

Continua a leggere

Leadership ed etica

Da un articolo di Luca Massacesi su http://www.officineeinstein.eu: “Leadership ed etica due parole che nella nostra esperienza è difficile coniugare insieme. Pensiamo un po’: qual è l’ultimo leader politico che consideriamo una figura etica? Quanti imprenditori etici ci vengono in mente? Probabilmente dobbiamo scavare un po’ nella memoria. Dobbiamo invece scavare assai meno per farci venire in mente i numerosi scandali che

Continua a leggere

Doveri e diritti. Molto meglio che “diritti e doveri” (di Piero Filotico)

E se un bel giorno si smettesse di reclamare i nostri diritti e ci imponessimo di rispettare, prima di  tutto, i nostri doveri? ‘Doveri’ molto prima ancora di ‘diritti’. Una rivoluzione copernicana, non solo di costume, ma di mentalità, di attitudine, di approccio alla vita in comune. Sto parlando dei diritti per cui in Italia si manifesta ad ogni piè

Continua a leggere

Berlusconi deve uscire dalla politica (di Claudio Lombardi)

Berlusconi ha superato il limite e deve andar via dalla politica. Non c’è altra possibilità. Le sue vicende private non devono più ostacolare il governo dell’Italia. Sei anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici” è la richiesta di condanna di Ilda Boccassini per Berlusconi accusato di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Quattro anni di carcere e 5

Continua a leggere

L’impegno etico di un pastore della Chiesa

Pubblichiamo la risposta di Don Gianfranco Formenton ad una richiesta di sostegno elettorale della candidata del Pdl Ada Urbani Gentile Senatrice, ho ricevuto la sua lettera ai pastori del popolo cristiano dell’Umbria e ho deciso di risponderle in quanto pastore di una parte di questo popolo al quale recentemente il Card. Bagnasco ha raccomandato, dopo alcune eclatanti ed astrali promesse

Continua a leggere

La libertà di “fare tutti quello che ci pare”: fine di un regime fondato sull’illegalità (di Claudio Lombardi)

Ciò che colpisce nei primi commenti alla sentenza che ha sancito, per la prima volta con una condanna reale, i reati commessi da Silvio Berlusconi è lo spirito di fazione nemico dell’interesse collettivo e dello Stato. È comprensibile che il condannato parli di avvertimento mafioso, di fine della democrazia sfoderando tutto il repertorio di accuse contro la magistratura a cui

Continua a leggere

Il vero baratro: un’Italia modello Ligresti (di Claudio Lombardi)

Ormai qualunque scelta si debba compiere occorre tener presente ciò che si fa in Europa. È inevitabile visto che abbiamo la stessa moneta o, quantomeno, un’interconnessione economica che è molto più di un mercato comune. Gli esempi e i paragoni fioriscono e vengono assunti, a volte, persino come punti di riferimento verso cui tendere. Fra questi la Germania occupa un

Continua a leggere

Andare via o rimanere? (di Mila Spicola)

E’ stato presentato nei giorni scorsi il rapporto elaborato dalla SVIMEZ, l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, sullo stato dell’economia nel sud del Paese. Abbiamo voluto capirci di più e quindi siamo andati a sfogliare il corposo dossier che fotografa l’inesorabile decadenza del mezzogiorno. Basterebbe un solo dato per chiarire, se ve ne fosse ancora bisogno, di quanto il sud

Continua a leggere
1 2