L’illusione del M5S

23mila militanti internauti del M5S sotto lo stretto e imperscrutabile controllo della Casaleggio associati (la faccia tosta di spacciare questa come una democrazia via web è immensa) hanno scelto di allearsi con la destra britannica di Farage, nuclearista, nazionalista antitutto ciò che sa di sinistra per dare l’assalto all’Unione europea. Per anni Grillo si è esibito come un difensore dell’ambiente,

Continua a leggere

I miei dubbi sulla revisione costituzionale (di Walter Tocci)

Sono trent’anni che parliamo di riforme istituzionali. È cambiato il mondo ma l’agenda è rimasta sempre la stessa. L’elenco delle cose da fare si è sfilacciato e rimpicciolito, ma campeggia in tutti i programmi di governo. Certo, non c’è più l’entusiasmo iniziale delle tante Bicamerali. In compenso si è tramutato in ossessione. Il dato saliente del trentennio è il fallimento

Continua a leggere