Il pasticcio delle integrazioni salariali

Il disallineamento fra periodo di cassa integrazione e blocco dei licenziamenti di cui ho parlato nel precedente articolo (http://www.civicolab.it/il-lavoro-che-si-spegne-tra-casse-integrazioni-e-blocco-dei-licenziamenti/) appare una scelta azzardata, ma in linea con quella confusione che ha accompagnato l’azione del governo in questo campo nel periodo dell’emergenza coronavirus. Infatti, pur dichiarando ai quattro venti che “nessuno resterà indietro” non ha messo in campo gli strumenti giusti.

Continua a leggere

L’Inps e il Reddito di cittadinanza: un matrimonio pericoloso

Il principale obiettivo del legislatore nel pensare al Reddito di cittadinanza è stato sin dall’origine quello di evitare gli abusi e di scuotere i potenziali “divanisti” dal loro torpore,  di colpire duramente i furbetti o, più propriamente, i malandrini e gli  approfittatori. Insomma, il Reddito di cittadinanza può funzionare, si è detto da sempre, solo se non è per tutti

Continua a leggere