Essere ebreo: la questione di Israele

Nella prima parte di questa intervista a Giovanni Terracina, classe 1946, abbiamo affrontato alcuni punti: come si diventa ebrei, cosa vuol dire esserlo, come il pregiudizio e l’ignoranza possano travisare l’adesione ad una religione ed influire sulla vita reale delle persone. Vediamo adesso di affrontare una questione che suscita sempre reazioni molto contrastate sia tra gli ebrei che tra coloro

Continua a leggere

Ius soli: una legge semplice e difficile

Diciamo la verità, in circostanze diverse di ius soli avrebbero parlato gli esperti e al massimo i parlamentari della commissione incaricata di esaminare le modifiche alla legge del 1992 per la concessione della cittadinanza. Oggi, tra scioperi della fame, minacce di togliere la fiducia al governo e una generale agitazione sulla questione sembra che sia nata l’ennesima emergenza sulla quale

Continua a leggere

Elezioni: il ritorno della destra e della sinistra?

Ma veramente l’elettorato sta andando di nuovo verso una polarizzazione fra destra e sinistra? I commenti sui risultati delle elezioni amministrative si sono concentrati sul calo del M5S e solo in seconda battuta hanno messo in risalto l’affermazione dei candidati di centro destra. Eppure sembrava che Forza Italia e la Lega si fossero ormai allontanate, con la seconda all’inseguimento della

Continua a leggere

Il colpo di Stato in Turchia e il problema Islam

L’Islam sta diventando una minaccia per la pace nel mondo? Inutile girarci intorno. È questo l’interrogativo che incomincia a diffondersi e che è esorcizzato dai tanti che si ostinano a negare alla radice il problema . Il bluff del colpo di Stato in Turchia ha ridicolizzato le forze armate da sempre garanti della laicità dello Stato turco, ha modificato la

Continua a leggere

Fatti di Colonia: ci vuole chiarezza

Criminalizzare intere categorie di persone (i rifugiati, gli immigrati, i mussulmani) per quanto accaduto la notte di Capodanno, come fanno alcune forze politiche, è indecente. Ma altrettanto indecente è il sistematico tentativo di minimizzare l’accaduto, forse nel vano tentativo di non allarmare ulteriormente l’opinione pubblica, ma ottenendo nei fatti l’esatto opposto. Ci ha tentato, all’inizio, il capo della polizia della

Continua a leggere
1 2