Berlusconi deve uscire dalla politica (di Claudio Lombardi)

Berlusconi ha superato il limite e deve andar via dalla politica. Non c’è altra possibilità. Le sue vicende private non devono più ostacolare il governo dell’Italia. Sei anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici” è la richiesta di condanna di Ilda Boccassini per Berlusconi accusato di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Quattro anni di carcere e 5

Continua a leggere

Anticorruzione: avanti piano fra mille ostacoli (di Vittorino Ferla e Giuseppe Bianco)

Il ddl anticorruzione passa al Senato e ora ritorna alla Camera per la quarta lettura. Certamente un risultato importante se si pensa al degrado della vita pubblica in questo momento storico. Il provvedimento è, da un lato, il frutto della maggiore autonomia del governo dei tecnici dalle pressioni delle diverse forze politiche, e, dall’altro, il frutto di una pressione molto

Continua a leggere

La sentenza per il massacro della Diaz e la responsabilità dei cittadini

Dopo undici anni la Corte di Cassazione pronuncia una sentenza definitiva di condanna nei confronti di 25 tra agenti, funzionari e dirigenti responsabili dei gravi reati commessi dalla polizia a Genova con il massacro contro persone inermi all’interno della scuola Diaz. La verità giudiziaria su ciò che accadde la notte del 21 luglio del 2001 è chiara. Dirigenti e operatori

Continua a leggere

Pubblica Amministrazione, Cittadino e Responsabilità Sociale d’Impresa: costruire una filiera civica (di Fabio Pascapè)

Viviamo in un mondo complesso come i problemi che lo affliggono. Prendiamo ad esempio i rifiuti. La raccolta differenziata stenta a decollare in Campania con il 29,3% del totale dei rifiuti prodotti in regione (fonte: ISPRA, 2011), a fronte di una media nazionale pari al 33,6% secondo quanto emerge dal dossier rifiuti dell’Osservatorio prezzi & tariffe di Cittadinanzattiva. L’ultimo rapporto

Continua a leggere

Dalla strage di Oslo un monito alle democrazie (di Claudio Lombardi)

Il terrorismo che si è scatenato in Norvegia, sembra, ad opera di appartenenti a gruppi filonazisti impone una riflessione. La democrazia e la società civile norvegesi  rappresentano quanto di più avanzato ci sia nel mondo occidentale. Afferma Adriano Sofri su La Repubblica di oggi: “Nessun posto del mondo è così bello e così civile” e poi ancora: “tutti i cittadini

Continua a leggere

Fare i conti con la realtà: i conti pubblici e l’interesse degli italiani (di Claudio Lombardi)

Il Documento di economia e finanza approvato dal Consiglio dei ministri, con allegato Piano nazionale di riforme, delinea un serio impegno dell’Italia su obiettivi di finanza pubblica. In sintesi si prevede di arrivare al pareggio fra entrate e spese in quattro anni in un quadro nazionale di bassa crescita dell’economia ed europeo di aumento dei tassi d’interesse. Per questo bisogna

Continua a leggere

Il valore della legalità; è ora che vinca la Costituzione e lo stato di diritto (di Claudio Lombardi)

La legalità è un valore fondante di ogni convivenza sociale. Per questo, di fronte alle urla scomposte di chi al vertice del Governo accusa la Magistratura di eversione per aver osato imputare di reati comuni il Presidente del Consiglio, bisogna tenersi alla lettera e al senso delle norme sulle quali si fonda il nostro Stato. Fra queste riportiamo alcune di

Continua a leggere

La legalità dei cittadini e la lotta alle mafie (di Adriano Amadei)

“Quando voi venite nelle nostre scuole a parlare di legalità e giustizia, i nostri ragazzi vi ascoltano e vi seguono. Ma quando questi ragazzi diventano maggiorenni e cercano un lavoro, una casa, assistenza economica e sanitaria, a chi trovano? A voi o a noi?” Nelle parole del boss Pietro Aglieri  (u signurino) – citate da”I dieci passi” di Flavio Tranquillo

Continua a leggere