Italia: come ci vedono gli altri

Che cosa pensano “gli altri” dell’Italia? E perché nel mondo c’è così tanta diffidenza nei confronti della nostra capacità di affrontare e risolvere le crisi? Forse, il problema, è nella nostra storia recente. E nella continua rimozione dei nostri errori «Le poste non funzionano. Non ha letto che l’Italia è in sfacelo?», scrive così, proprio così, Saul Bellow nel suo

Continua a leggere

E fu semplicemente la Liberazione

La Liberazione, a casa mia, sta tutta in una vecchia foto. Due soldati americani con lunghi moschetti a tracolla entrano nella piazza dell’antico paese. Sono appena ragazzi, circospetti e ammutoliti, come sono ragazzi i partigiani che li accompagnano, con le giacche stazzonate e gli occhi accesi. Corrono, si guardano, nascondono vecchie rivoltelle nelle tasche sformate, uno di loro porta un

Continua a leggere

I disastri del fascismo, le responsabilità e la memoria (di Luigi Della Luna Maggio)

da www.lib21.org La recente dichiarazione di Berlusconi sull’operato di Mussolini getta nella contesa elettorale un argomento assai spinoso per la storia repubblicana italiana. Senza pretendere di ritagliare una parte buona ed una cattiva, la condanna del regime fascista non può passare solo ed esclusivamente da una battaglia culturale che impegna prima di tutto le forze politiche che, sin dal dopoguerra,

Continua a leggere