Benedette sardine

Si rimane sempre stupiti leggendo un’intervista o, meglio ancora, guardando in tv un rappresentante del movimento delle sardine che espone il suo pensiero. Meglio in tv che sui giornali perché la componente umana è importante. Per esempio ieri sera, Mattia Santori, il volto più conosciuto dei quattro giovani che hanno promosso il movimento, era collegato con Fabio Fazio nel corso

Continua a leggere

Movimento delle sardine: io ci sto

Forse è troppo presto per esprimere un parere razionale sul movimento delle “sardine”. Sarebbe bene, di fronte a queste manifestazioni di piazza, proposte da giovani sui trent’anni non impegnati in qualche partito, ma rivolte a tutte le età, in buona parte silenziose, ma parlanti con i simboli della democrazia, stare in ascolto, cercare di coglierne i segnali profondi, senza essere

Continua a leggere