Il nazionalismo è la guerra

Pubblichiamo l’ultima parte del discorso al Parlamento europeo di Francois Mitterrand Presidente della Repubblica francese pronunciato il 17 gennaio 1995 Vi ringrazio della pazienza e dell’attenzione con le quali avete voluto ascoltarmi. E terminerò con qualche osservazione che sarà più personale. Uno scherzo del destino ha voluto che io nascessi durante la Prima guerra mondiale e che io facessi la

Continua a leggere

Dolori francesi

Ma cosa ci combina questa Francia? Anzi, cosa si è messa in testa quella minoranza di francesi che sono andati a votare alle elezioni europee? Marine Le Pen pretende lo scioglimento del Parlamento, annuncia un referendum per uscire dall’euro, vuole stracciare gli accordi per gli scambi commerciali tra Europa e USA e chissà cos’altro. Pensate che se avesse vinto Grillo

Continua a leggere

Elezioni europee. Il nazionalismo populista e la dura realtà

Il leader nazionalista hindu Modi ha vinto le elezioni in India (1,250 miliardi di abitanti). Un accordo trentennale per la fornitura di gas è stato stipulato tra Russia (144 milioni di abitanti) e Cina (oltre 1,36 miliardi di abitanti) corredato da numerosi altri accordi commerciali e per la ricerca scientifica e tecnologica. Come è noto l’Asia sta sempre più diventando

Continua a leggere