Capire l’America della divisione razziale con Philip Roth

Per capire che cosa sta succedendo negli Usa dopo l’assassinio di George Floyd, occorre rileggere “La macchia umana” di Philip Roth. Una premonizione su un Paese che non riesce a superare la macchia interiore del razzismo «Noi lasciamo una macchia, lasciamo una traccia, lasciamo la nostra impronta. Impurità, crudeltà, abuso, errore, escremento, seme: non c’è altro mezzo per essere qui».

Continua a leggere