Diaz, Cucchi e il reato di tortura che manca

Per questa volta avevamo deciso di restare in silenzio. Di fronte alla nuova assoluzione dei medici dell’Ospedale Pertini imputati nel processo per l’omicidio di Stefano Cucchi, da parte della Corte di Assise di Appello di Roma – dopo l’annullamento della prima sentenza di appello ed il rinvio della Corte di Cassazione – : di fronte alla reiterata incapacità di pronunciare

Continua a leggere