Brexit: se Londra divorzia da Bruxelles

Il prossimo 23 giugno i cittadini britannici saranno chiamati a decidere circa la permanenza del loro paese nell’Unione Europea. È la realizzazione di un impegno assunto dal premier David Cameron durante la campagna elettorale per ottenere un secondo mandato per indire un referendum sull’Unione. La paura della Brexit ha già prodotto alcuni risultati. Grazie ad una trattativa con la UE

Continua a leggere