Il punto fermo del 25 aprile

Il 25 aprile 1945 è il giorno in cui il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamò l’insurrezione in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti. Entro il 1° maggio tutta l’Italia settentrionale fu liberata. Il 3 maggio ci fu la resa dei nazifascisti che pose termine alla guerra e al ventennio fascista. Un anno dopo, il 2 giugno 1946,

Continua a leggere

25 Aprile: la Resistenza alle origini della Repubblica

Processato nel 1947 per crimini di Guerra (Fosse Ardeatine, Marzabotto e altre orrende stragi di innocenti), Albert Kesselring, comandante in capo delle forze armate di occupazione tedesche in Italia, fu condannato a morte. La condanna fu commutata nel carcere a vita. Ma già nel 1952, in considerazione delle sue “gravissime” condizioni di salute, egli fu messo in libertà. Tornato in

Continua a leggere