Passate le elezioni che succede in Europa? (di Salvatore Sinagra)

Le elezioni del 25 maggio ormai ci sono state e hanno avuto esiti abbastanza scontati: il partito popolare europeo (PPE) è ancora la prima forza del parlamento con oltre 210 seggi; il partito del socialismo europeo (PSE) la seconda con poco meno di 200 seggi. Ciò significa che i primi due “partiti”, entrambi non euroscettici continuano ad avere insieme ben

Continua a leggere

Ma in Italia non si votava per le elezioni europee ? (di Paolo Acunzo)

Si è molto parlato della netta vittoria di Renzi, delle sconfitte di Grillo e Berlusconi e di cosa ciò potesse significare negli assetti della politica italiana. Ma quelle del 25 maggio erano elezioni europee e credo che sia utile abbozzare un’analisi del voto italiano in chiave europea. Sicuramente in Italia ha vinto il Partito Socialista Europeo (PSE). Infatti grazie alla

Continua a leggere