Elezioni Emilia Romagna: inizia la crisi del populismo?

Forse questi ultimi risultati elettorali dell’Emilia Romagna (mi limito a questa Regione) non sono che l’inizio di un’inversione di tendenza generale. Molto dipenderà da come reagiranno le forze di centrosinistra. Se coglieranno la richiesta che arriva loro di aprirsi, fatta anche in campagna elettorale da quel formidabile movimento delle Sardine,  riorganizzandosi sulle nuove esigenze di una società che certo guarda

Continua a leggere

Le sardine si raccontano

Andrea Gareffa, Roberto Morotti, Mattia Santori, Giulia Trappoloni scrivono a Repubblica e dicono la loro sul movimento che hanno promosso. Riportiamo i punti salienti della loro lettera Caro direttore, il 14 novembre eravamo quattro trentenni come ce ne sono tanti in Italia. Roberto in ufficio, Giulia in ambulatorio, Mattia in palestra, Andrea in piazza a farsi carico delle questioni logistiche.

Continua a leggere

Il senso delle sardine per la libertà

Ha cominciato lui. L’8 dicembre del 2018 Salvini, segretario della Lega, vice presidente del Consiglio e ministro dell’interno di fronte a migliaia di militanti leghisti pronunciò la fatidica frase : “chiedo il mandato di andare a trattare con l’Ue non come ministro, ma a nome di 60 milioni di italiani”. Otto mesi dopo in un comizio concluse il discorso: “chiedo

Continua a leggere