Usa e Iran: intervista a più voci

Sono passati pochi giorni dall’uccisione del generale Qasem Soleimani e dalla reazione iraniana. Le paure di un conflitto a tutto campo in Medio Oriente tra Usa e Iran sembrano essersi allontanate. C’è stato l’abbattimento dell’aereo ucraino a Teheran e ci sono state le manifestazioni contro il regime in alcune città dell’Iran. Restano le tensioni per l’accordo sul nucleare disdetto da

Continua a leggere

Inizia male il 2020

Ero ottimista dopo il discorso agli italiani di fine anno del Presidente della Repubblica, tutto incentrato su una visione positiva della vita, dell’Italia e del Mondo. Le sbornie nazionaliste e sovraniste che appaiono in via di smaltimento, ma continuano ad essere alimentate dagli egoismi individuali, famigliari e territoriali, dall’odio scelto come stendardo politico, stonano molto con quella impostazione. E stona

Continua a leggere