Il punto

Guardare oltre il green pass

Le polemiche dei contestatori del green pass fanno passare in secondo piano la questione principale: come evitare una quarta ondata di contagi, di malati gravi e di morti. Se per un anno e mezzo abbiamo tutti sofferto forti limitazioni alla nostra libertà è stato per la gravità della situazione sanitaria che non si sapeva come […]

Green pass: gli italiani del “me ne frego”

Dietro le manifestazioni contro il green pass c’è lo stesso pensiero che guidò le manifestazioni del 2020 contro l’uso della mascherina e contro le chiusure. I suoi padrini politici erano gli stessi di oggi: Salvini e Meloni. All’insegna del “tanto peggio tanto meglio” e del “me ne frego” hanno preso la guida di un movimento […]

Niente obblighi, il virus selezionerà i più forti

Fin dall’inizio della pandemia le destre mondiali si sono ispirate, di fatto o esplicitamente, alla selezione naturale: i più forti ce la faranno, i deboli scompariranno. Salvini e Meloni, più furbi, si sono solo opposti a tutte le limitazioni della libertà individuale a causa del covid, ma il senso era quello. Oggi non dicono chiaramente […]

Allarme sulla variante delta

Una recente comunicazione del Ministero della salute diretta alle regioni prevede che il 70% dei nuovi contagi Covid sarà dovuta alla variante delta entro i primi di agosto per arrivare al 90% alla fine del mese. Il clima generale di fine pandemia con l’abbandono delle cautele soprattutto da parte delle fasce di età meno a […]

Passata la festa, torniamo ai vaccini

I grandi festeggiamenti che hanno accompagnato la vittoria della Nazionale agli europei di calcio sono solo la manifestazione concentrata di ciò che sta accadendo da settimane in una miriade di piccoli eventi tutti contrassegnati dalle stesse modalità: si sta insieme fregandosene del virus. La gente è stufa di portare la mascherina. Basta guardarsi intorno per […]

Tifare per l’Italia è patriottismo?

Stasera una moltitudine di persone guarderà la partita, gioirà e soffrirà con i giocatori in campo. Soprattutto si identificherà con la bandiera, con l’inno, con il nome Italia. Un fenomeno impressionante che toccherà vette di emotività in caso di vittoria. Il rito laico più diffuso al mondo sarà celebrato per la conquista di un titolo […]

La politica fa schifo? Carceri e scuola

LA POLITICA FA SCHIFO come dice Chiara Ferragni? No perchè ci riguarda tutti e tutti in qualche modo siamo coinvolti. Però: ogni anno scopriamo che le carceri sono stalle dove il “bestiame” umano è costretto a sopravvivere. A volte manca persino l’acqua potabile. I governi (TUTTI!) che fanno? Si ha timore di dare l’unica risposta […]

Pandemia finita? No e i non vaccinati sono avvisati

Ormai è scoppiata l’estate e la pandemia sembra non essere più al centro dell’attenzione. Per fortuna i contagi sono quasi a zero e le vaccinazioni si contano a decine di milioni. I conti con il covid però non sono chiusi. Ce lo ricordano i milioni di italiani non vaccinati, le varianti che, come è ovvio, […]

I pestaggi difesi da politici e sindacalisti

Il peggio che può accadere in uno Stato è che chi dispone dell’uso legittimo della forza la eserciti contro cittadini incolpevoli e inermi. Nelle dittature è la normalità. Nelle democrazie  è più raro, ma non infrequente. In Italia è successo molte volte ed è ben rappresentato dai pestaggi di Genova nel 2001 quando la polizia […]

Il M5s ci ha provato, ma Grillo torna indietro

Sì il M5s, salito al vertice dei consensi sull’onda di una ribellione contro le lentezze e l’inefficienza della politica e contro la sua inaffidabilità (insomma il vaffa), sta per cambiare strada. Non ci può essere che questo dietro l’ennesima svolta del fondatore/padrone. Bisogna dire che Grillo ci ha provato a dare un seguito alla grande […]

Inginocchiarsi e votare la legge Zan per forza?

Le polemiche sui giocatori che non si inginocchiano e la tensione su chi dissente dalla legge Zan ripropongono la questione della libertà e del pluralismo delle idee. Che senso ha chiedere ai giocatori di eseguire uno specifico gesto nato come espressione spontanea antirazzista e adesso rivendicato come fosse quello che stabilisce la differenza tra razzisti […]

Il salario minimo contro il super sfruttamento?

Bisogna che i consumatori aprano gli occhi su cosa c’è dietro la guerra dei prezzi e l’efficienza del sistema delle consegne. Per molti che il prezzo aumenti di 1 euro non conta nulla, ma per scalarlo dal costo spesso chi trasporta, immagazzina e consegna i prodotti lavora in condizioni limite. Pochi soldi, tanto lavoro, niente […]

AstraZeneca e mascherine: basterebbe la ragionevolezza

Grande è la confusione sotto il cielo sulla seconda dose di AZ e sulle mascherine. Così sembra se dalle autorità si attendono indicazioni chiare fondate sulla certezza scientifica. Purtroppo nel mondo reale non esistono certezze assolute, ma solo ragionevoli probabilità. Di qui le raccomandazioni e non i divieti. L’unica critica che si può fare al […]

Patrick Zaki e la nostra libertà

Patrick Zaki, cittadino egiziano che studiava in Italia, è chiuso in cella da quasi due anni in una prigione del suo Paese. Non è stato condannato e non c’è stato nemmeno un processo. Semplicemente lo hanno accusato di alcuni reati contro il regime che sarebbero stati commessi attraverso alcuni post pubblicati su facebook conosciuti solo […]

Pedofili e riti satanici: una storia inventata

“Non c’era nulla di vero. Mi sono inventato tutto”. Queste sono le terribili parole che dovrebbero spaventarci.  I “diavoli della bassa modenese”, così si chiamò la vicenda giudiziaria durata dal 1997 al 2014 su pedofilia e riti satanici in alcuni paesi vicino a Modena, si sarebbe basata interamente su testimonianze inventate dalla fantasia dei bambini […]

Morire a 18 anni per un vaccino

Non si può accettare che la morte di una ragazza diciottenne sia trattata come un dato statistico. Una morte su 100 mila somministrazioni o anche su un milione è sempre troppo se è causata da un vaccino. La sicurezza assoluta, si sa, non esiste, ma deve essere, comunque, un obiettivo verso cui tendere. Sui vaccini […]

Vaccini: la speranza giovani e la vittoria della sanità pubblica

La campagna vaccinale è in pieno svolgimento. Arrivare a 600 mila vaccini al giorno a gennaio poteva essere solo una ipotesi. Oggi è realtà. Così come lo è la straordinaria adesione dei giovani che si è manifestata nell’ultima settimana. Bisogna ascoltare i giovani intervistati per capire che il buon senso e il realismo hanno prevalso […]

E se il NGEU fosse il futuro dell’Europa?

Il Governatore della Banca d’Italia non parla a caso e meno che mai in occasione delle sue “Considerazioni finali” che cadono ogni anno alla fine di maggio. Tutti i commenti hanno rilevato che Visco ha sostenuto la trasformazione del Next Generation Eu in uno strumento permanente dell’Unione. La sostanza sta in una emissione stabile di […]

Su Brusca sui delitti e sulle pene

No politici e giornalisti che si mostrano stupiti e indignati per la scarcerazione di Giovanni Brusca non sono credibili. Che fosse un pentito e che avesse diritto al premio per chi collabora con la giustizia lo si sa da una ventina d’anni. I cittadini non sono somarelli con i paraocchi. Tra l’altro, la Corte Costituzionale […]

Ilva una sentenza che non dà certezze

La sentenza di primo grado sull’Ilva si conclude con condanne pesanti e con una certezza: l’inquinamento nocivo di Taranto fu voluto e ha dei colpevoli. Quindi? Possiamo stare tranquilli, lo Stato veglia su di noi e, se qualcuno sgarra, lo punisce. Ma è veramente così? Non sembra proprio. I Riva proprietari e gestori dello stabilimento […]