Atac corrotta, nazione infetta

“È questa indulgenza di branco, alla fine, la radice della mentalità mafiosa italiana”. Così si conclude l’analisi di Mario Seminerio che parlando di Atac tocca alcuni elementi del “sistema Italia” che ci condanna all’inefficienza e allo spreco sulla base della testimonianza del neo direttore generale di Atac. Da leggere e rileggere. Ben due interviste, su Fatto e Corriere, al direttore generale della municipalizzata romana

Continua a leggere

Trasporto pubblico: un referendum per i diritti degli utenti

L’incidente nella metropolitana di Roma (una donna rimasta incastrata in una porta e trascinata per un lungo tratto) per quanto spettacolare e terribile non aggiunge molto a ciò che gli utenti di metropolitane e autobus già non sapessero. Si è trattato di un evento ovviamente casuale perchè il trasporto pubblico contiene in sé elementi di rischio che, forse, non possono

Continua a leggere

I 100 fiori degli sprechi e delle ruberie

Ogni giorno porta la sua pena. La notizia di oggi è piccola e locale, ma significativa. Il consigliere comunale di Roma Athos De Luca ha denunciato uno scandalo, tanto per cambiare, pagato con i soldi dei cittadini. Lo scandalo riguarda l’OGR (Officine Grandi Revisioni) di proprietà dell’ATAC l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Roma. Precisiamo che l’ATAC è da

Continua a leggere