Pubblicati da Admin

Da sud, da est e dall’interno: attacco alle liberaldemocrazie

Il conflitto in Medio Oriente si sta allargando. Dopo mesi di attacchi degli islamisti yemeniti alle navi commerciali, Stati Uniti e Regno Unito hanno reagito per difendere la libertà di navigazione. Un’azione necessaria e pienamente giustificata. Purtroppo il disegno iraniano di provocare uno scontro tra mondo islamico e Occidente si sta realizzando. È parte fondamentale […]

Ma quanta austerità ci hanno imposto?

Quante volte l’Europa è stata accusata di imporci l’austerità? Innumerevoli e viene evocata tuttora anche a proposito del nuovo patto di stabilità. Bisogna intendersi. Austerità significa porre un freno a deficit e debito perché di norma un aumento delle spese superiore a quello delle entrate provoca un deficit che si trasforma in maggior debito. Col […]

Una gioventù debole in un paese sempre più vecchio

Un articolo di Alessandro Rosina (professore di Demografia e Statistica sociale all’Università Cattolica di Milano) tratto da www.lavoce.info L’anomalia italiana non è la longevità, ma l’avere sempre meno giovani, caratterizzati oltretutto da una debole presenza nella società e nel mondo del lavoro. Le nuove generazioni devono spostarsi al centro dei processi che generano benessere e […]

No alla sanità del si salvi chi può

Come se fosse spinta da una mano invisibile la nostra sanità pubblica si sta sgretolando. E chi può paga di tasca sua visite ed esami. Gli italiani già oggi sborsano 40 miliardi l’anno per curarsi. In una società di ricchi consumi non è uno scandalo. Il problema vero sono quelli che non possono pagare e […]

Cattivi esempi istituzionali

Lo sappiamo da sempre: una parte degli italiani è preda dello spirito di fazione e considera i propri interessi – personali, di gruppo, familiari o di parte – superiori a quelli dello Stato. È il retaggio di una storia antica che si è estesa anche all’Italia repubblicana nella quale i partiti politici sono stati per […]

2024: difficile essere ottimisti

Il 2022 si era concluso con una guerra, quella della Russia per sottomettere l’Ucraina. Il 2023 ne aggiunge un’altra, quella di Hamas e dei suoi padrini iraniani contro Israele. Il primo augurio per il 2024 è che non ne porti altre, ma è un augurio formale e un po’ ipocrita perché lo stato delle relazioni […]

L’Italia che tira a campare e brucia risorse

In Italia fare sviluppo con la politica industriale, con le opere infrastrutturali e con la concorrenza è molto difficile (esempio: i fondi europei persi e le difficoltà con il PNRR). Regalare soldi ai cittadini per spingerli a ristrutturare le case o acquistare i mobili e persino i rubinetti è facile. I settori coinvolti lavorano e […]

Mes e numerini vari

Si usa dire in questi giorni che il Mes non interessa agli italiani. Al massimo i più informati pensano sia il responsabile della severissima cura finanziaria imposta alla Grecia dopo il 2010 (non è vero, la Troika era BCE, FMI e Commissione). Il Mes però esiste dal 2012 e non  impone nulla a nessuno. Interviene […]

Israele e la colpa di esistere secondo gli LGBTQ+

Un articolo di Marco Pierini su www.linkiesta.it analizza la stranezza della mobilitazione LGBTQ+ a favore della Palestina ovvero della libertà “dal fiume al mare” come recita lo slogan che ha trionfato nelle manifestazioni che si sono succedute nei paesi occidentali dopo il 7 ottobre. Di seguito una sintesi mentre il testo integrale lo trovate QUI […]

Il declino dell’Occidente ci riguarda

Con l’invasione dell’Ucraina fu subito chiaro che nulla sarebbe stato come prima. In questi giorni Putin ha ribadito che il suo piano resta quello iniziale: denazificazione e smilitarizzazione. Cioè conquista. La domanda per noi che viviamo in regimi liberali e democratici è semplice: è così che può funzionare il mondo? Una potenza nucleare decide di […]