Pubblicati da Admin

L’emergenza è il piano vaccini

In Israele stanno tornando alla normalità. Negli Usa e nel Regno Unito prevedono di arrivarci verso la fine di giugno, ma le prime aperture sono imminenti. In Italia (e in altri paesi europei) siamo ancora lontani. Perché? Per le vaccinazioni. Ormai è questo che fa la differenza. Ritardare significa più sacrifici, più chiusure, più danni […]

L’America latina tra Covid e populismi

Come nella tragedia del Macbeth, la pandemia planetaria è oggi il “fantasma di Banquo” che siede minaccioso alla tavola di tutti i paesi latinoamericani. Dal minuscolo e dimenticato Paraguay al gigante brasiliano, l’agenda politica di governi e opposizioni subisce una torsione imprevista e drammatica. Il destino di presidenti e ministri, di interi partiti, si intreccia […]

Vaccinazioni: il rischio penale su medici e infermieri

Come se non bastassero i problemi della pandemia si sta aprendo un nuovo fronte, quello delle indagini delle procure sulle morti post vaccinazione. Ce ne sono già cinque all’opera e quella di Siracusa, dopo un decesso, è arrivata ad iscrivere nel registro degli indagati ben dieci persone. Dall’amministratore delegato di AstraZeneca all’infermiere che ha praticato […]

Il gran pasticcio su AstraZeneca

In tre giorni i governi di Germania, Francia, Italia e Spagna hanno dato un colpo durissimo alla campagna vaccinale, alla credibilità dell’Europa e della scienza. Ormai i dati li conosciamo e parlano di una percentuale infinitesimale di decessi che hanno coinciso con la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Sia le autopsie sia numerosi pronunciamenti scientifici sia […]

Il caso AstraZeneca e la perdita della lucidità

La sospensione in tutta Europa del vaccino AstraZeneca parla della fragilità delle nostre società. Una percentuale infima di tromboembolie in coincidenza con la vaccinazione e senza che sia dimostrato un nesso di causalità genera un’ondata di panico che travolge i governi evidentemente schiavi delle loro opinioni pubbliche aizzate dai mezzi di informazione e incapaci di […]

Lo smart working per le donne è poco smart?

Lo smart working può aiutare a conciliare i tempi di lavoro e di vita. Ma se la suddivisione del lavoro domestico e di cura non è equilibrata, le donne rischiano di vedersi ancora svantaggiate. Per questo sembrano apprezzarlo meno degli uomini. Pubblichiamo un articolo di Paola Biasi, Daniele Checchi e Maria De Paola tratto da […]

Mesi decisivi per la pandemia

Ci risiamo. Da lunedì quasi tutta l’Italia sarà in lockdown rigido o semi rigido. La furba Giorgia Meloni sbraita di incapacità del governo e ripropone il suo schema che ruota intorno all’apertura senza limiti di bar, ristoranti e palestre. È coerente, certo, ma è la coerenza dell’idiozia. Fin dall’inizio si è battuta (con Salvini) contro […]

Il patto per il lavoro pubblico

Un “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale” è stato firmato ieri dal Presidente del Consiglio e dai maggiori sindacati confederali. Per Draghi “il buon funzionamento del settore pubblico è al centro del buon funzionamento della società”. Parole non scelte a caso. Quale coesione sociale ci può essere se il settore pubblico […]

Zingaretti: dimissioni contro le correnti o per un nuovo partito?

Più passano i giorni e più le dimissioni di Zingaretti da segretario del Pd appaiono inspiegabili. Se si fosse trattato di un crollo psico fisico sarebbe già stato superato con tante scuse e tante promesse di rilanciare il partito. Così non è e allora bisogna ricorrere alla motivazione ufficiale fornita dall’ex segretario: il Pd è […]

Il governo Draghi e la partecipazione dei cittadini

Ha fatto bene Draghi ad esigere che del suo governo facessero parte esponenti dei partiti che votano la fiducia. Fanno bene quei politici che intervengono nel merito dei problemi che devono essere affrontati. Fanno bene anche quelli che si rivolgono al proprio interno (il riferimento è al Pd e al M5s) per ridefinire la propria […]