Vi volete svegliare? Vaccino obbligatorio subito

Pensavamo di esserne quasi usciti e, invece, le cose si stanno mettendo di nuovo male. Forse ora è più chiaro che l’88% di vaccinati non basta se restano fuori alcuni milioni di corpi che si offrono senza difese al virus diventando così degli incubatori che lo rafforzano e lo rilanciano. Paghiamo tutti il prezzo di una pandemia globale affrontata sulla base di un equivoco. È stato un grande errore considerare il vaccino oggetto di una mera scelta individuale. La codardia dei governi e di alcune forze politiche nonchè l’ottusa arroganza di altre ha cullato nella mente dei cittadini questa illusione quando è del tutto ovvio che una pandemia impone scelte univoche alla collettività.

Quanto è già costata questa scelta? Ora si comincia timidamente a parlare di obbligo vaccinale che sarebbe stato logico imporre più di un anno fa. Nessun paese però lo ha fatto attestando con ciò la grande diffusione dell’irrazionalismo e della sfiducia nella scienza. Strano destino di un mondo che si è emancipato da secoli di ignoranza con enormi vantaggi grazie alla scienza e alla medicina. Sarebbe bello far vivere ai no vax e solo a loro le conseguenze della loro folle stupidità. Non si può fare, ma almeno il governa decida in nome del 90% degli italiani magari prima che gli ospedali si intasino di fieri “guerrieri” no vax lasciando fuori tutti gli altri

3 gennaio 2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.