Il punto

La fiction del momento: Berlusconi è innocente

Qualche parola sui temi del momento va detta. No, non sulla crisi e su come uscirne, quella viene dopo. Prima c’è che: Berlusconi è innocente; la legge Severino è incostituzionale (oggi però, ieri l’hanno votata tranquillamente); tanti giuristi hanno dei dubbi e quindi bisogna sospendere ogni giudizio (l’ineffabile Cancellieri); i comunisti negli anni ’50 prendevano […]

Basta retorica e finzioni: con Berlusconi non si può governare (di Claudio Lombardi)

L’articolo che segue è stato scritto un mese fa, ma anche se si fosse trattato di un anno o di cinque o di dieci anni fa la sostanza non sarebbe cambiata e sarebbe assolutamente attuale. La condanna definitiva di Silvio Berlusconi non interessa tanto la persona, ma il sistema e i metodi che hanno costituito […]

Il Pd e il senso di responsabilità (di Claudio Lombardi)

Il vero vincitore delle ultime elezioni, Silvio Berlusconi, ha fatto la puntata giusta e sta rivincendo a mani basse. Se non ci fosse l’ostacolo della pronuncia della Cassazione potrebbe dormire sonni tranquilli. Ma anche in caso di esito negativo può ragionevolmente confidare in una comprensione speciale da parte del suo alleato al governo, il Pd […]

Il berlusconismo da combattere per far rinascere l’Italia (di Claudio Lombardi)

Piano piano i magistrati stanno ricostruendo il profilo criminale del capo del centro destra italiano negli ultimi venti anni. Se si pensa alle difficoltà che hanno dovuto superare, alla vera e propria guerra istituzionale, politica e mediatica che si è scatenata contro di loro da parte di un avversario proprietario del maggior partito di  governo […]

Elezioni dei sindaci: il vento fa il suo giro (di Claudio Lombardi)

I risultati dei ballottaggi dicono che un cambiamento è possibile, ma che una gran parte degli elettori ha deciso di stare a guardare se chi se ne è fatto interprete è in grado di realizzarlo e ci crede veramente. La situazione non è la stessa delle politiche di febbraio: scendono i votanti, sale il Pd, […]

1983-2013: la presa in giro delle riforme istituzionali (di Claudio Lombardi)

Presi dalla novità e dall’urgenza di uscire dallo stallo nonché dalle emergenze dell’economia e della finanza pubblica avevamo un po’ trascurato-sottovalutato la parte del discorso programmatico di Letta dedicata alle riforme istituzionali. Ecco, però, che la mozione approvata in Parlamento pochi giorni fa la riporta al centro dell’attenzione. La sostanza della mozione è nel seguente […]

Elezioni a Roma: una democrazia a metà (di Claudio Lombardi)

Il 52% di votanti per il sindaco e il consiglio comunale di Roma è un dato preoccupante che parla di un mezzo fallimento: quello delle forze politiche che chiedono il voto ai cittadini. Non di una o due, ma di tutte, movimenti di contestazione e forze antagoniste compresi. Chi è immune dalla degenerazione della corruzione, […]

Combattere il berlusconismo per cambiare l’Italia (di Claudio Lombardi)

La pubblicazione della sentenza con la quale Berlusconi è stato condannato per frode fiscale costituisce una pietra miliare nella pur lunga storia dei processi a suo carico. Quella che è stata scoperta e spiegata nei suoi meccanismi è la cassaforte (o una delle casseforti) dell’impero Mediaset, quella dalla quale sono arrivati i soldi per i […]

Le due strade dell’Italia e l’urgenza di una guida politica (di Claudio Lombardi)

Due strade contrapposte si aprono di fronte al governo e di fronte al Paese. La prima è quella dell’Europa nella quale stanno maturando le condizioni per una svolta che metta fine alla sciagurata politica del rigore nei conti pubblici. Hollande ha parlato e il suo discorso indica una strategia e una politica persino utopiche rispetto […]

Berlusconi deve uscire dalla politica (di Claudio Lombardi)

Berlusconi ha superato il limite e deve andar via dalla politica. Non c’è altra possibilità. Le sue vicende private non devono più ostacolare il governo dell’Italia. Sei anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici” è la richiesta di condanna di Ilda Boccassini per Berlusconi accusato di concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Quattro […]

Un governo c’è e deve lavorare (di Claudio Lombardi)

Ormai la storia è nota: per sfuggire alla paralisi politica e istituzionale si è formato un governo composto da forze politiche che stanno su fronti opposti. Anche se si fosse trattato di un governo tecnico o del Presidente i voti dovevano comunque arrivare da Pd, Pdl e Scelta Civica. Il M5S si è tirato fuori […]

Non c’è solo Grillo. Spazio alla nuova politica (di Claudio Lombardi)

Gli spari davanti a Palazzo Chigi non c’entrano nulla con la formazione del governo e con la crisi politica. Tanto è ancora da chiarire a cominciare da come sia facile procurarsi una pistola e mettersi a sparare nel cuore della cittadella delle istituzioni nel centro di Roma. Ma sicuramente non c’è nulla da chiarire sui […]

Un 25 aprile amaro (di Claudio Lombardi)

Un 25 aprile amaro. La data che segna la miracolosa rinascita dei partiti nei quali la parte più attiva degli italiani si ritrova dopo un ventennio di dittatura. La data che vede l’unità dei partiti nel Comitato di Liberazione Nazionale che assume la guida della Resistenza e che getta le basi di una nuova democrazia […]

Il flop dell’accordo Pd-Pdl e la svolta che è urgente (di Claudio Lombardi)

Da anni si dice che in Italia manca un vero partito (o formazione politica o polo) di destra non considerando tale un partito interamente dedicato agli affari del suo leader e delle cricche che gli stanno attorno. Adesso possiamo dire che, grazie ai dirigenti del Pd e alla condanna alla frammentazione che pesa sulla sinistra, […]

A questo punto il problema è il Pd (di Claudio Lombardi)

A questo punto il problema è il Pd. Se ha senso che questo partito esista deve essere il promotore del rinnovamento. È vero che l’elezione del Capo dello Stato deve rappresentare un momento di unità nazionale e di condivisione. Ma questo non significa non cercare i migliori, escludere dei criteri rigorosi di selezione e usare […]

A cosa legare l’elezione del Presidente della Repubblica (di Claudio Lombardi)

Domani iniziano le votazioni per eleggere il Presidente della Repubblica. I protagonisti sono tre: Pd-Sel, Pdl-Lega, M5S. Scelta civica di Monti non è decisiva soprattutto ai fini del senso di questa elezione. Il fatto nuovo è il primo vero atto politico del M5S in nome del quale Beppe Grillo ha rivolto una proposta al PD […]

Presidente della Repubblica: i cittadini a caccia del migliore (di Claudio Lombardi)

Impazza in tutta Italia la caccia al miglior Presidente della Repubblica. Va preso come un segnale molto positivo che tanti italiani si stiano interessando a questa ricerca e che nascano comitati a sostegno di alcuni possibili candidati. Un segnale positivo dovuto alle primarie introdotte dal Pd e alle consultazioni del M5S. Le prime hanno coinvolto […]

Gli eletti hanno un solo dovere: governare (di Claudio Lombardi)

Art. 67 della Costituzione: “Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato.” La crisi economica e finanziaria incalza e ogni giorno che passa può essere un giorno perso o un giorno guadagnato. Dipende dalle azioni di chi governa. Gli avvenimenti del mondo nel quale siamo immersi come […]

Tre cose urgenti da fare subito non chiacchiere (di Claudio Lombardi)

Le chiacchiere stanno a zero. La Germania arriverà senza sacrifici al pareggio di bilancio il prossimo anno e ha un welfare esemplare e inarrivabile per l’Italia. La Spagna ha già saldato l’anno scorso gran parte dei suoi debiti con le imprese grazie ad un accordo con l’Europa. In Francia si è imboccata la strada degli […]

Il senso dell’impegno civico e umano di un religioso

L’elezione di Papa Francesco ci interroga sulla religione cattolica e sulla sua presenza nel mondo. Come contributo alla riflessione ripubblichiamo brani di un’intervista concessa a civicolab nel 2010 da Padre Giovanni Lamanna, gesuita, responsabile del Centro Astalli il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati. In questo momento nel mondo, soprattutto nel cosiddetto mondo sviluppato, la […]